martedì, giugno 10, 2008

Vista dal Campo: Italia - Olanda


In queste ore tutti si sono improvvisati grandi esperti di calcio, per cui mi è parso giusto che anche il Katenaccio potesse avere voce in capitolo, magari suscitando una interessante discussione intranetwork.
Cominciamo con i complimenti agli avversari: l'Olanda ha dimostrato una grandissima organizzazione tattica e una freschezza fisica invidiabile, se riusciranno a tenere questi ritmi per tutto l'Europeo diventeranno i più seri candidati per la vittoria finale. La formazione Orange è un misto di esperienza e sfrontatezza e paga solamente nella lentezza della difesa che potrebbe rivelarsi un limite nel momento in cui i centrocampisti accuseranno delle battute di arresto. Possiede giocatori di grande talento come Sneijder e Van Persie, che potrebbero consacrarsi in questa competizione, e passare dal ruolo di grande promessa a quello di realtà.
È stata la squadra più convincente di queste prime sei partite, molto più della Germania e un pò meglio del Portogallo. Inoltre sembra possedere il fattore C, che in queste competizioni brevi è fondamentale.
Introduciamo così la disamina della partita azzurra: è stata la tipica partita 'gnora, una di quelle in cui va tutto storto, nelle quali un episodio arriva a condizionare totalmente il risultato. Donadoni però ci ha messo del suo: schierare dal primo minuto Materazzi è stato un suicidio, è in pessime condizioni fisiche, e soprattutto sembrava spaesato, sciolto come neve al sole, dov'è finito il combattente delle notti tedesche? È tornato il mediocre centrale spezzagambe che abbiamo sempre conosciuto e che abbiamo sperato che la parentesi mondiale avesse spazzato via.
Il secondo errore è stato figlio del primo: Panucci a destra non ha più l'età per spingere e coprire a questi ritmi, ed infatti nel primo tempo non abbiamo creato nulla da quel lato.
Il terzo errore è stato schierare Ambrosini a metà campo: dove vuoi andare con il centrocampo di una squadra che non si è riuscita a qualificare per la Champions League? Lasci in panca due dei più forti centrocampisti del mondo (De Rossi e Aquilani), per far giocare un brutto anatroccolo mai diventato cigno? (Aggiungerei anche lasci a casa Montolivo!!!!)
Quarto: Camoranesi...Inguardabile, inconsistente ed inconcludente, svogliato, fuori forma...Ma non li vedi in allenamento che non si reggono in piedi?
Con quattro undicesimi di squadra che non va è normale che gli episodi ti penalizzino, perché ti manca quello spunto in più che ti permette di metterci una pezza.
D'altra parte, con le prime correzioni del secondo tempo si è rivista l'Italia cui siamo abituati, abbiamo chiuso l'Olanda lasciandole poche opportunità, anche Barzagli, uscito Materazzi, si è un po' ripreso, eseguendo degli ottimi anticipi e proponendosi in una sortita offensiva. Grosso è stato il migliore in campo, perché ha fornito quel cambio di passo sulla fascia che ci è mancato nel primo tempo, anche e a causa di uno Zambrotta al di sotto dei suoi standard. L'ingresso di Del Piero non ha fatto che aumentare il mio odio nei suoi confronti, perché si è mangiato due gol che nella juve non sbaglia mai e che avrebbero potuto cambiare la partita. Quello di Cassano invece è stato fondamentale in chiave futura, con i suoi tocchi di palla, il suo controllo, e quei due stupendi assist per Grosso e Toni, ha dimostrato di essere l'unica arma di questa Italia, l'unico giocatore di grandissima classe che può inventare la giocata imprevedibile, e sono questi i giocatori che ti fanno vincere le grandi competizioni.
Sul terzo gol dell'Olanda non voglio dire niente, perché è stata la fotografia della giornata 'gnora degli Azzurri: punizione di Pirlo perfetta, parata miracolosa di Van der Sar (contro le italiane diventa sempre un fenomeno...) e contropiede veloce degli olandesi, una diagonale sbagliata, una parata strepitosa di Buffon e un errore di Barzagli in una situazione non facile (Mimì può confermare...), e Van Bronckhorst ha chiuso la partita.
Insomma brutta partita, ma Italia penalizzata oltremisura da un risultato un po' bugiardo, speriamo che il gruppo si stringa per le prossime partite e, vincendole, possa trovare lo slancio per affermarsi nel proseguimento del Torneo. Speriamo inoltre che Donadoni abbia esaurito il debito di riconoscenza nei confronti di quei giocatori che ci hanno portato all'Europeo e dia spazio al talento di Cassano.

Dispiace che non sia più possibile convocare Mimì al posto di Materazzi, Puma al posto di Ambrosini, Duni al posto di Panucci, Cruz al posto di Camoranesi e Marcolinho al posto di Borriello: Donadoni si starà mangiando le mani... ;-)

16 commenti:

Julian Ross ha detto...

sono d'accordo con tutto tranne che su ambrosini.a mio parere uno dei migliori in campo...

Puma ha detto...

Non avevo dubbi...non hai idea le gasteme che ti sono volate dietro ieri sera... ;-)

Massimo` ha detto...

aggiungerei,
Quinto, ma dove cazzo vogliamo andare con questo 4-3-2-1!!!

Julian Ross ha detto...

secondo me ha giocato peggio gattuso di ambrosini...
ambro era su tutti gli avversari e ha recuperato un sacco di palloni.
Questo non toglie che De rossi cmq è un gran giocatore e anche io lo vedrei volentieri in campo.
La realtà è che senza Cannavaro e Nesta non si va lontani.
Io voglio vedere presto Cassano in campo, adesso bisogna assolutamente vincere contro la romania e sperare che l'olanda non faccia cazzate contro la francia...

Puma ha detto...

In realtà io non ho visto un ambrosini così presente: a me sembra che non sia né interditore né costruttore, perciò non mi piace. L'ho trovato avulso dalla manovra. Gattuso quanto meno ci ha messo corsa e grinta, insomma ha fatto il mestiere suo.

mario -Mr President- ha detto...

venivo qui per chiedere se quando torna Pigi (pigi quando torni?), spero la settimana prossima, ci sfidiamo su un bel 8e8.

visto che ci sono, lascio la mia.
ieri la squadra era staccata da un reparto all'altro, e il centrocampo a tre ha toppato soprattutto in fase di copertura, anche perchè a coprire i buchi non c'erano gli anticipi di cannavaro. Barzagli senza uno veloce accanto è davvero pericoloso per la difesa. Materazzi (per pura personale antipatia) non lo commento..

per me Zambrotta non ha giocato male, e infatti preferirei Panucci centrale e Grosso e Zambrotta (AKA gambe a tarallo) come terzini.

De Rossi serve come il pane, ma a quel punto si tratterebbe di rinunciare addirittura alle tre punte...

Camoranesi fuori, i due Totò insieme TUTTA LA VITA (direbbe il buon Bergomi).

PS: io la prossima vado a vederla a casa di Caressa, che mi copre il commento di Mamma RAI (porta una sfiga allucinante).

Puma ha detto...

Facciamo giovedì 19 con i Nardullesi? oppure mercoledì 18? (mercoledì non c'è nessuna partita degli europei...)
Io prenoterei il prima possibile per trovare un campo ad un orario decente (le 21).

Julian Ross ha detto...

io torno lunedì prossimo e mi fermo 6/7 giorni...meh dai fatemela fare una sfida fratricida...

mario -Mr President- ha detto...

vada per mercoledì 18 alle 21...prenota dove vuoi, Puma's!

Soda ha detto...

Il mio sarà un commento di parte ma se il centrocampo del Milan quest'anno non si è qualificato per la Champions, De Rossi è quello che ha spedito nella stratosfera un rigore importantissimo contro il Manchester...

A parte gli scherzi: l' Olanda è forte e i giocatori l'hanno sottovalutata. Non è una questione tattica nè fisica ma mentale.
L'ambiente ha "gasato" troppo i giocatori che sono scesi in campo con lo spirito di quando si va a fare una scampagnata.

Adesso che si torna ad una situazione "militarizzata", in stile Mondiale, forse rivedremo l'Italia inguardabile ma vincentedi 2 anni fa, che poi è questo quello che vogliono tutti...(ricordatemi voi una partita in cui l'Italia ha giocato bene da Italia '90 a oggi...)

Bye bye,

Soda

Antunello84 ha detto...

Anche il miucci concorda con il presidente katenacciaro, gattuso davvero inguardabile, amborsini molto più presente e propositivo.

Camoranesi gioca sempre così, solo che quando capita il guizzo è un campione, e nel primo tempo prima del goal è quello che ha macinato più gioco insieme a panucci.
Io direi che era inguardabile di natale, che no è mai entrato nel vivo della manovra salvo due occasioni.

Se cassano gioca, sta nazionale lo vince l'europeo, ieri ha fatto due cose straordinarie.

Giangi ha detto...

io metterei mimì al posto di barzagli,ieri mi faceva ridere,oltre ad essere un pesce fuor d'acqua a mio modo di vedere è anche su di qualche chilo.
sono d'accordo su chi dice di voler de rossi in campo,mentre personalmente vorrei lo scalpo di camoranesi sul mio comodino.

Michele ha detto...

Il Puma esprime giudizi da bar sport che lo mettono al livello dell'italiano medio, quell'italiano medio che si merita ampiamente il 3 a 0 contro l'Olanda, Berlusconi, la monnezza a napoli e tutto il resto...povero Puma, era meglio l'esilio sull'isola d'Elba.

kikkuzzo ha detto...

chiunque critichi Ambrosini non capisce NULLA di calcio....riguardatevi la partita di gattuso contro l'olanda e capirete dove è l'errore...dovevo dire la mia nonostante siano passati giorni e nonostante il fatto che la Nazionale si sia qualificata...ma dovevo dirlo: nessuno tocchi Ambro.

Puma ha detto...

Questo amore che hanno i milanisti per Ambrosini mi lascia esterrefatto.

Soda ha detto...

Chicco se non sbaglio è interista...