giovedì, febbraio 24, 2011

IMPRESA! Katenaccio-Fiore Restauri: 5-4

Gli aggettivi si potrebbero sprecare. Partita epica, storica, di quelle che ti ricorderai ad anni di distanza. Per una serie di eventi, ci presentiamo al fischio di inizio in 6 e senza un portiere di ruolo. Gli avversari hanno i canonici 2 cambi. Noi aspettiamo Duni, che però è bloccato a barletta e non arriverà prima della metà del secondo tempo. Cruz, stoicamente, si infila il completo da portiere e sarà decisivo nel tenere a galla la baracca. Io lo ripetevo dall'inizio della partita: se arriviamo pari o 1 sotto e ci giochiamo 10/15 minuti in parità numerica, sta partita la vinciamo. Sono stato profetico.
Il copione della partita è il classico di quando una squadra è in inferiorità numerica. Tutti dietro la linea del pallone, marco unico con qualche libertà offensiva, e loro a girare il pallone. In tutta la partita non hanno mai tirato da dentro l'area, direi che già questo la dice lunga su come abbiamo difeso di squadra ieri.
Passiamo addirittura in vantaggio per primi, dopo una discesa di Pigi sulla sinistra, e con marco che insacca dopo la respinta del portiere.
Loro pareggiano in un amen, ma si sono resi conto che devono stare attenti anche a non prenderle in contropiede.
Chiudiamo il primo tempo con il goal del 3 a 4. Il secondo si apre con Marcolinho che segna direttamente sul calcio d'avvio. E' una mazzata psicologica per loro, e una bombola di ossigeno per noi.
Ormai attendiamo l'arrivo di Duni a minuti, e siamo sempre + determinati a non concedere nulla a loro. Quando duni entra in campo loro perdono di confidenza, noi segnamo quasi subito su un loro errore, da lì la partita è in discesa. Amministriamo le ultime stille di energia rimaste e portiamo a casa i 3 punti, che dovrebbero garantirci il passaggio diretto ai quarti di finale.

Cruz 9: Si sacrifica per la squadra, compie un paio di interventi da portiere vero, e un intervento MIRACOLOSO, di piede, su una palla deviata, con lui già steso dall'altra parte. Sembrava Ed Warner della Muppet.

Max 9: E' il solito panzer in fase difensiva, con mestiere e fisico tiene, anche contro un avversario che va il doppio di lui in velocità. Fa anche il centravanti aggiunto su tutte le palle inattive. Prova il tiro in un paio di occasioni, sfiorando anche il goal.

Dario 9: Ieri da centrale per l'assenza di Mimì, e non lo ha fatto rimpiangere. Sempre in anticipo, concedendo pochissimo all'avversario diretto e sempre pronto anche ad andare a tappare tutti i buchi, che inevitabilmente si creavano per l'inferiorità numerica. Si concede anche qualche sgroppata in avanti che ci fa rifiatare.

Duni 8: Si sciroppa una riunione di lavoro a Barletta, che finisce mentre i suoi compagni stanno per entrare in campo. Rompe 2 lenti a contatto in macchina, e quindi gioca cieco. Il suo apporto nel finale è però decisivo, per il morale e per concedere un pò di tregua ai polmoni sfiniti dei suoi compagni. Unica nota: ma quanto cazzo ci metti per cambiarti? :)

Silvio 9: Encomiabile anche lui per lo spirito di sacrificio. Gioca 3/4 di partita come terzino sinistro, e lo fa alla grande. Chiude, riparte, picchia gli avversari. Quando arriva Duni si rimette nel suo ruolo naturale a centrocampo, ed oltre a fare filtro, ci delizia con un paio di imbucate per marco veramente belle.

Pigi 9: Partita veramente difficile ieri per il presidente. Da solo a centrocampo, con il solo marco a dargli una mano ogni tanto. Ha dovuto chiudere su tutti quelli che arrivavano da dietro. Nonostante questo, mette lo zampino in 4 dei 5 goal nostri. In particolare sul secondo, tira fuori dal cilindro un lancio in verticale, a scavalcare la difesa, che anche se aiutato dal vento, è sembrato miracoloso. Segna inoltre il goal vittoria

Marcolinho 9: Segna 4 goal. C'è da dire altro? Ha sfoderato tutto il repertorio. Goal di rapina, goal con movimenti da attaccante vero, siluri su punizione, ed addirittura
dal calcio di inizio del secondo tempo. Ha dato una mano incredibile a centrocampo e ha tenuto costantemente 2 uomini loro schiacciati per paura di prendere il contropiede.

Gol
Fatti: Marco 4, Pigi 1.
Subiti: Cruz 4.

4 commenti:

Chilavert ha detto...

Come ho già detto, belle pagelle, ottima squadra, ora sono definitivamente svincolato dal Katenaccio, che vince agevolmente quando io non ci sono, mentre sembra che in un modo o nell'altro sono miei errori a condizionare i risultati delle partite in cui sono presente.

Detto ciò, e dato che il db è indietro di tre partite, vi prego di completare l'autovalutazione della sfida vs Ekoiné:

http://realkatenaccio.blogspot.com/2011/02/katenaccio-ekoine-1-1.html

Massimo` ha detto...

Agevolmente?! il cazzo!

Chilavert ha detto...

Cruz in porta è buono, sentite a me

Darayavaush ha detto...

l'altro gol lo ha fatto Pigi