sabato, aprile 07, 2007

i borghesi

Un'ottima lavata di faccia per il Katenaccio che si prende una sonora scoppola dal Pappalettere. Subissati non tanto sul piano del gioco ma su quello atletico, dopo una discreta prima parte di gara, la squadra, che non difende con più di 3 elementi durante tutta la gara, si scioglie sotto i colpi delle palle inattive, su cui lo strapotere fisico di Pirellone e della sua cricca di baldi giovani raccolgono quello che avevano seminato. Impossibile pensare di vincere contro i Corallati senza il doppio della corsa e il triplo del gioco di squadra.

Giangi 6: uno dei pochi incolpevoli del match. A parte un gol in cui cerca farfalle, si fa ricordare per 3 parate meravigliose e gestisce discretamente bene il pacchetto arretrato, salvo forse un pò di grida per chiamare la palla, che male non avrebbero fatto, ad esempio in occasione della parata di Max che ha causato il rigore.

Duni 5: azzoppa con Giangi in occasione del secondo gol, poi prova a fare il possibile ma non è sicuramente aiutato da Cruz che si sistema a metà strada tra Andrea e Makako, non marcando nessuno dei 2. Quando spinge porta a casa qualcosa, ma difensivamente non è sufficiente. Ed avendo preso 10 gol, c'è poco da fare.

Mimì 6: anche lui fa il possibile e tutto sommato placa il Pirellone almeno quando la palla è bassa e ogni tanto prova anche ad impostare. Ma per lui non deve essere stato facile, visto che i Pappali arrivavano camminando a centrocampo e poi lanciavano spesso lungo e diagonale. Avrà espresso desideri tipo notte di S.Lorenzo,viste tutte le meteore arrivate?

Max 5: dopo un inizio incoraggiante inizia a perdersi il Pirellone in area sui calci d'angolo, prestando il fianco in almeno 3 circostanze, propiziando anche un mezzo autogol. Ma la perla è il tentativo di imitare il grande Diego Armando Maradona, con un tocco di mano in area. E c'era quasi riuscito, se non fosse stato sgamato dal suo portiere. Per la serie, anche le cose "migliori" oggi non venivano fuori..

Puma 5: non può essere messa solo di lui la croce dell'assenza di dialogo tra attacco e difesa, ma avrebbe dovuto aiutare un pò di più dietro quando la situazione si stava mettendo male, invece di gettarsi avanti in un reparto che, una volta tanto, in questa partita era già abbastanza trafficato di suo. E deve chiamare le ali (in questo caso, che più ali non si può), ad aiutare. Capitan, skham!

Marco 5,5: un gol dei suoi, che poi riproverà a cercare invano durante il resto del match. Si incaponisce negli uno contro uno negli spazi stretti quando dovrebbe tenere il suo prezioso fiato per sbombardare da qualsiasi posizione, visto il fattore-portiere (sfruttato molto meno del dovuto) a nostro vantaggio.

Cruz 5,5: uno dei pochi, se non l'unico del Katenaccio a generare la superiorità numerica, e per questo non massacrato dalle pagelle. Per il resto, come gli succedeva quando era fidanzato (dopo i 6 pali di mercoledì, la femmina, ve l'avevo detto, era nell'aria), alterna grandissime giocate ad altrettanto grandissime vaccate. A metà tra l'assente e il pericoloso (per noi) in fase difensiva.

Soda 5,5: probabilmente voleva arrivare a quota 50 gol (visto il grido di gioia nel realizzarlo), ma il suo egoismo in molte circostanze (specie nei contropiedi, con entrambe le fasce a disposizione) è inspiegabile. Eppure, di riffa o di raffa (o di Raffo se sei di Taranto, ma dubito), porta a casa un paio di gol e salva almeno in parte la prestazione.

10 commenti:

Puma ha detto...

cmq soda è a 46 reti
fondo cassa 9 €

Puma ha detto...

le statistiche dei bomber sono:
Marco 59
Cruz 52
Puma 49
Soda 46
Giulio 30
Gioacchino 21
Caino 16
Duni 10
Alessandro 6
Dario 6
Mimì 4
Max 3

Massimo` ha detto...

dino grazie per essere stato clemente con me quest'oggi!!!

cmq. il mio voto personale a giangi è 5,5 solo perchè mi ha sgamato un rigore che nessuno aveva visto ghgh

no a parte tutto dopo la prima mezz'oretta di gioco abbiamo perso fiato e testa, ci siamo scoperti assai senza tornare anche quando eravamo sotto di uno o due gol.
insomma ritorniamo al solito problema delle due partite settimanali con un solo giorno di riposo, sono insostenibili soprattutto contro squadre collaudate come il pappalettere, che dalla loro hanno anche una forza fisica più che notevole.
bhè direi che c'hanno messo in rete qualche uovo di pasqua di troppo ieri, forse era una maniera per fare gli auguri.

mik ha detto...

Grande Pappalettere.
Occorre ricordare che anche il Pappalettere aveva disputato due partite in settimana.Tra l'altro la prima era stata giovedì, quindi 24 ore prima del match con il katenaccio. Comunque è stata una bella partita.
Ultima nota di colore, Marcolinho che si inventa la tesi secondo cui è la prima volta che, con me in campo, il Pappalettere vince contro il Katenaccio. Ah, la memoria dei giovani! Ho giocato e vinto contro il Katenaccio un numero elevato di volte!

Massimo` ha detto...

si il pappa avrà pur giocato 24h prima, ma io infatti ho detto che NOI katenacciari non siamo in grado di sopportare due partite con un giorno di riposo. che me frega di quello che fanno gli avversari.

BaAndrea ha detto...

Ragazzi io vi avevo avvisato. Il Pappalettere avrebbe vinto. Forse la prossima volta dovreste convocare Caino!!!

Doonie ha detto...

caino è una vecchia puttana..l'altro giorno non venne a giocare perchè gli furono promessi 300 grammi di allievi da uno sponsor sconosciuto..

Soda ha detto...

Puma forse ti seidimenticato i 4 goal fatti al freetime contro Pippo sull'8-8...

Puma ha detto...

Siamo spiacenti Soda, ma non essendo state scritte le pagelle, la partita contro Pippo non rientra nelle statistiche.

Soda ha detto...

Ma perchè questa regola? :-(((
Ladri di goal!!!