martedì, ottobre 09, 2007

le belle statuine

Successo stringatissimo del Katenaccio (4-3) nei confronti del Rosafante. E'apparso decisivo l'infortunio nel finale di Ciro che ha dato il là all'1-2 dei pettirossi, trascinati al successo da Soda, autore di tutte e 4 le marcature. La squadra è apparsa in gravissima difficoltà dal punto di vista fisico, difesa e attacco di fatto hanno giocato 2 partite separate e i movimenti senza palla sono apparsi inesistenti. Unico nostro merito (o forse, unico demerito degli avversari) è stato quello di restare sempre in partita (di fatto, con il rigore fallito da Soda saremmo stati 3 pari anche a parità di uomini).

Gino 5: torna alle partite ufficiali del Katenaccio dopo diverso tempo ed entra in campo quasi autoconvincendosi che giocherà male. Tradito subito dal suo terzino preferito (forse era imparabile, ma far la mossa di gettarsi, no?) e poi dalla fretta, con cui è l'altro terzino a doversi confrontare (e sbagliare), sembra essersi dimenticato le lezioni della scorsa stagione, ovvero quelle che riguardano il come dominare la propria area di rigore. Il pacchetto arretrato, ovviamente, ne soffre in sicurezza.

Mimì 6: sufficienza stringata per il nostro centrale che sembra avere qualche problema col campo (ti sei trovato col culo a terra più volte del solito o è stata una mia impressione?). Ogni tanto sembra anche lui stranamente insicuro, sopratutto nelle palle alte. La citazione nei confronti del mio autogol (cerca lo stesso numero, ma il palo lo beffa) è commovente. Ma comunque riesce a mettere diverse pezze quando arrivano in 8-9 cristiani vestiti di rosa, e perciò salva la pellaccia.

Duni 4: entra in campo caricatissimo, è la sua partita, lo sente. Ed è così: dopo 3 minuti è già gol. Incredibile il pallonetto di mezzo esterno, nulla da fare per il portiere. Il problema è che il portiere è Gino. Inizia così un'ora disastrosa. Nel tentativo di colmare la cronica assenza di raddoppi sulla sua fascia, la lascia scoperta, facendosi portare a spasso come un dilettante da Ciro, più veloce e più tecnico di lui e che quindi meriterebbe il 100% dell'attenzione. Non è aiutato dalla squadra, ma difficilmente poteva fare peggio.

Max 5: un pò meglio dell'altro terzino, non foss'altro perchè i tiri li fa nella porta giusta, appare comunque non dominante. Raramente riesce a servire adeguatamente i compagni e spesso cade in malintesi con Duni e Mimì su chi si deve menare sul pallone (prossima volta, meniamoci tutti..ci prendiamo a tuzzate ma almeno non la prendono gli avversari). Il voto è comunque condizionato dal concorso di colpa in occasione del terzo gol avversario.

Puma 5: perde in modo piuttosto evidente lo scontro diretto contro Antu, che si muove molto di più di lui (e a onor del vero riceve molti più palloni). Quello che fa specie è che senza palla è sostanzialmente fermo, e la cosa causa diversi disequilibri. In queste partite, sia io che tu dobbiamo imparare che, piuttosto che fare i fenomeni, meglio occuparsi della fase difensiva e giocare di rimessa, che farci mettere in mezzo come due pischelli. Col pallone tra i piedi gli riesce anche qualcosina, ma non graffia.

Marco 5: anche per lui partita quasi nulla quando non ha il pallone fra i piedi. Il che fa specie: basti pensare al recupero che fa su Ciro (purtroppo per Ciro è rovinoso, ovviamente voglio sottolineare il recupero, non esaltare il fatto che Ciro si sia fatto male) per rimpiangere un Marco così. Sembra soffrire il campo più piccolo (contrariamente a certe partitone al torneo di Storie) e tra l'altro anche in questa occasione tira molto meno di quanto dovrebbe, potrebbe, saprebbe fare. E infatti si nervosisce e nello spogliatoio assistiamo a un gustoso "casa Martinelli", con gasteme volanti.

Soda 7: è l'unico a poter andare a dormire davvero sereno stasera. Se avessimo perso, il rigore sbagliato gli sarebbe pesato sulla coscienza (oltre che sul mezzo voto decurtato), ma così non è. Il primo gol è meraviglioso, negli altri 3 è il posto giusto al momento giusto e sfrutta le incertezze e i buchi difensivi concessi nel finale dal Rosafante in inferiorità numerica. Purtroppo aiuta poco in fase difensiva, ma non gli si può nemmeno chiedere tutto.

VOTI DECISI DALLO SPOGLIATOIO:

Gino 5
Mimì 6,5
Max 5,5
Duni 4
Puma 6
Marco 6
Soda 7

24 commenti:

Massimo` ha detto...

mi sta bene il 5.
purtroppo errore sul gol a parte(dove cmq.mi è stata data una palla molto calda nei pressi dell'area e non sono cose da fare) non mi sono bene inteso con quelli davanti più che con gli altri due difensori.
sinceramente dino non penso che abbiamo lasciato dietro molti spazi agli avversari. i loro 3 gol sono venuti o su errori nostri o su situazioni di superiorità numerica.
noi non ci siamo intesi con gli attaccanti ma tra di noi, portiere a parte, le cose non sono state così disastrose.
cmq. io sono sempre convinto che il nostro problema è riuscire a giocare negli spazi stretti, perchè a amglie larghe giochiamo molto meglio

Puma ha detto...

Solo una puntualizzazione: non ho toccato un pallone non perché sia stato sostanzialmente fermo, ma perché tutte le volte che mi muovevo non venivo visto... non capisco perché a me si richieda il dono dell'ubiquità: sono contento che la vostra considerazione di me sia tale da richiedermi la marcatura di due uomini e poi vi lamentate che ne lascio uno.
Un'altra cosa: come cazzo facciamo a fare gol se attacchiamo con due persone? Pensate a non prendere gol di merda e forse coprirò un po' di più.
Cmq i voti, decisi nello spogliatoio tra Me, Marco, Mimì e Soda sono:
Gino 5
Mimì 6,5
Max 5,5
Duni 4
Puma 6
Marco 6
Soda 7

Massimo` ha detto...

io non credo sia colpa di Puma.
eravamo sempre in inferiorità numerica a difendere e di conseguenza mi sembra più che normale che attaccare con 5 uomini di cui solo 3 tornano a difendere senza nemmeno coprire il numero di attaccanti avversari sia impossibile.
bisogna che anche uno dei due attaccanti torni sempre a coprire, e io penso che sia il compito di marco.
Marco un paio di volte è tornato a coprire e siamo riusciti a dorganizzarci meglio, ma questo lavoro deve essere continuo; per fare un esempio dovrebbe fare sul 7-7 quello che ha fatto col pappa sull'8-8 due settimane fa in fase di copertura, altrimenti subiremo sempre e sempre nella stessa maniera.

Doonie ha detto...

boh, sto fatto dei voti dello spogliatoio lo capisco, ma non capisco più che senso abbia fare le pagelle, a questo punto.

Mimì ha detto...

Secondo me i voti in sè per sè nn sono importanti. Quello che conta sono i commenti, che spiegano e giustificano il voto. Per questo ritengo fondamentale fare le pagelle.
E poi nn si può rinunciare alle pagelle di doonie (che a quanto pare sono fonte di ispirazione per altri cronisti!); anche se penso che nessuno abbia mai pensato di rinunciare alle tue pagelle.

Forza Katenaccio

Doonie ha detto...

ma probabilmente mi sono rotto il cazzo io.
sono mesi che c'è sempre qualcuno che ha da ridire, contestare, qualcosa che non va bene.

la situazione è diventata sinceramente grottesca, se io la guardassi dall'esterno (e probabilmente anche dall'interno non faccio fatica a definirla tale).

Io non faccio fatica a stamparmi i 4, quando so di aver giocato male. Potrei addurre mille motivazioni tecnico-tattiche legate alla mia prestazione di merda, ma non lo faccio perchè prima di tutto so di aver giocato male io.

Detto questo, che i voti li faccia "lo spogliatoio" o gli eletti di questo spogliatoio, visto che a quanto pare ho perso anche il lume della ragione, oltre ad essere tornato un cesso a giocare.

Detto questo, credo che non farò le pagelle per un pò. Vediamo se le cose andranno meglio in futuro.

Scusatemi per lo sfogo, ma mi sono davvero rotto i coglioni.

Mimì ha detto...

Dino cmq, come puoi notare anche tu, le due pagelle sono sostanzialmente le stesse.
Su una cosa sono d'accordo con te, che se le pagelle dobbiamo farle nello spogliatoio dobbiamo farle tutti insime e nn dopo che metà squadra se ne è andata.

La domanda che dobbiamo porci è secondo me: serve fare le pagelle nello spogliatoio? Che senso hanno avuto le pagelle sino ad ora e che senso vogliamo che abbiano in futuro?

Secondo me stiamo dando troppo importanza alle statistiche. Le tue pagelle sono sempre state un espediente simpatico per poter commentare ciò che avveniva in campo, nn un commento tattico-tecnico sulle prestazioni della squadre. Certo è capitato, ma l'aspetto fondamentale era l'altro. (Spero di aver interpretato bene il tuo intento)
Secondo me questo deve continuare ad essere.

Altro discorso è quello di affrontare insieme le questioni tattico-tecniche della squadra, cosa che secondo me và fatta nello spogliatoio (cosa che per altro già facciamo). Queste discussioni o rimangono nello spogliatoio o, se riteniamo necessario ed utile riportarle sul blog, apriamo dei post riservati alla tattica. Ma, ripeto, queste nn devono centrare nulla con le pagelle.

Spero di essermi spiegato (e difficile scrivere con chiarezza!!!), io mi sono impegnato :)

Forza Katenaccio

Mimì ha detto...

vedi, che poi, con le tue pagelle, mi fai sempre riflettere sulla cagate che combino in campo!!!!

é vero, ieri avevo le scarpe particolarmete scivolose e mi sono ritrovato per terra almeno tre volte....................dovrò cambiare i tacchetti!!!

Tra l'altro, sul palo che ho colpito la colpa è stata mia che ho provato l'aggancio con la palla molto alta che arrivava da dietro. Gino nn ha colpe.

Soda ha detto...

Non ci sono "eletti" che nello spogliatoio decidono le pagelle, sia ben chiaro. Anche perkè ognuno di noi ha dato il suo voto all'altro e non si è autovotato (non so se mi spiego).
Per quanto riguarda le pagelle di Dino, credo che quando si vince cmq dovremmo prendere tutti un voto almeno sufficiente.
Il voto tuo e di Gino è basso perchè avete fatto papera e autogoal e sei stato molto onesto a rimarcare questi aspetti.
Per quanto riguarda Max, sarà pur vero che ha sbagliato il disimpegno ma ha preso un palo, qualche bel colpo di testa ed un assist a me per il goal della vittoria...5 forse è un pò poco.
Lo stesso dicasi per Marco e Maurizio: una volta tanto che non esagerano con il tiro e che mi fanno fare 4 goal e battere un rigore e VINCIAMO, metti a loro 5 in pagella? E' un pò pochino...

Circa le statistiche: non abbiamo introdotto quella degli assist?
Per me sono cose utili per capire quanto "produciamo" calcisticamente...

Just my two cents,

Soda

Puma ha detto...

Se ti facessi la doccia con noi, oltre che guadagnarne il tuo lato gaio, parteciperesti alla discussione tecnico-tattica post partita e alle successive pagelle, che avevamo ultimamente deciso di fare tutti insieme proprio per rimarcare gli errori e confrontarci. Tali pagelle sono state fatte dopo la doccia perche' cosi' avevamo raffreddato i bollenti spiriti.

Le ho pubblicate perche' alcune delle tue valutazioni sono apparse assolutamente sbagliate a 4 dei 7 membri della squadra (vedi commento Soda): se avessi messo a me e a Marco 5,5 non avremmo avuto troppo da ridire.

Credo pero' che il commento su di me non sia corretto: sembra che sia colpa mia se si libera un centrocampista e non rimarchi il fatto che si libera perche' vado a coprire i buchi lasciati da uno dei due attaccanti; poi non e' vero che sono stato fermo in mezzo al campo, piuttosto mi avete fatto correre incredibilmente a vuoto (vedi azione in cui colpisco di testa dopo essere stato ignorato mentre i difensori avversari andavano incontro a Marco e Soda che si erano scambiati la palla a centrocampo);
ti sei dimenticato di un paio di assist e alcuni passaggi smarcanti che quel ciuccione( ;) ) si Soda non ha saputo mettere dentro.

Sempre riguardo alla tattica, abbiamo fatto un passo indietro rispetto alla partita contro il Pappa: se l'azione cominciasse da me (come in quella partita) correrei certamente di piu' e meglio, invece sono sempre costretto a buttarmi negli spazi perche' la palla arriva subito agli attaccanti che ieri mi avranno fatto al massimo un paio di sponde e che non hanno tra le caratteristiche principali la visione del gioco.

Questo e' cio' che ho visto io della mia partita, se qualcuno la pensa diversamente lo scriva che ne discutiamo

Doonie ha detto...

io di sicuro non farò più le pagelle, perchè evidentemente sono cambiati i tempi e legittimamente oggi si vogliono concordare le valutazioni. (nessuno mi aveva detto il cambio di orientamento comunque, avrei smesso prima di farle).

e così ci scazziamo pure di meno, visto che ogni volta è un casino.

è stata una bella stagione, la nostra popolarità è legata a stretto giro di posta con questa invenzione goliardica e non lo dico per orgoglio personale quanto perchè ci è stato detto da altri.

però evidentemente le priorità della squadra sono cambiate: vorrà dire che mi impegnerò di più come calciatore.

mik ha detto...

Il solito tira e molla del Puma per raggranellare mezzo voto in piu'. Il Network parte male...

Mimì ha detto...

scusami Mik (perdona il linguaggio)........ma che ..azzo centra il network con questa discussione!?! Bà!!

Antunello84 ha detto...

uagnù non sragionate, è brutto vedervi fare polemiche sull'aria fritta, se vi disunite nel momento in cui non trovate gioco andrà peggio, noi lo abbiamo fatto lo scorso anno e non ne siamo usciti fino a quando non l'abbiamo finita.
alla fine le pagelle di dino servono a tutti, perchè la disamina della partita è corretta.
a centrocampo avevate oggettivamente un buco. Maurizio io ti capisco perchè gioco nel tuo stesso ruolo e molte volte per essere visti si finisce in posizioni distanti dal centrocampo, ma quello dipende dalle partite e da come imponete il gioco.

concordo sulla prestazione di soda, e non per i goal ma perchè si portava l'uomo fino a centrocampo creando varchi mostruosi per marco.

marcolinho ha detto...

visto ke la virilità del blog è alle stelle vi posto questo link ke sconsiglio vivamente a pj http://www.penesalud.com/es/?aff=1210

Puma ha detto...

Non piace prendere sempre 5, anche quando si gioca abbastanza bene. Mi sento il signor Malaussen, professione capro espriatorio. Cominciamo a distribuire le colpe e allora accetterò i 5 anche quando non me li merito.

Julian Ross ha detto...

dino se smetti di fare le pagelle mi dimetto...è l'unica cosa che mi lega alla squadra da così lontano come sono...l'unica cosa che mi fa ridere e sbellicare tutte le partite, e che mi fa capire gli animi e le partite della mia squadra

Massimo` ha detto...

dino non smettere.
purtroppo secondo me quelle piccole differenze tra i tuoi voti e i voti degli altri è perchè è normale che 4 o più occhi vedono meglio di 2 soli.
nessuno ti ha contestato per come gestisci il tutto, ti stanno(stiamo) dicendo solo di mettere in comune nello spogliatoio le tue idde con gli altri in modo da dare una valutazione equa sotto il punto di vista di tutti(e così evitiamo anche queste, a mio parere sterili, discussioni che nulla hanno a che vedere con le nostre brutte o belle figure sul campo)

Doonie ha detto...

non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca.

le pagelle dovevano essere un divertimento, ma il voto (e le statistiche) è diventato + importante delle pagelle stesse e perciò sono diventate troppo delicate.

se il voto deve essere concertato negli spogliatoi, che sia. Ma come potrei commentare dei voti decisi in modo collegiale, nel momento in cui non ne fossi d'accordo?

vediamo se va meglio così. io però per ora mi tiro fuori sia dalle pagelle che dai voti.

Soda ha detto...

Continuo a dire che scazzarsi quando si vince è ridicolo...
Per me Maurizio e Marco meritano 6 e Max 5,5-6...
Per quanto mi riguarda abbiamo giocato bene, se poi la nostra aspirazione è la partita perfetta allora nessuno di noi merita la sufficienza...^__^
Al di là di questo: Dino devi continuare con lo stesso spirito goliardico, io per primo prometto che mi prenderò meno seriamente (ma ai goal ci tengo lo stesso).
Vostro,

Soda

Doonie ha detto...

no wagnù, lasciate stare. non si può fare casino per mesi e poi fare sta parte quando la persona si scoccia.

per ora non ne voglio sapere, magari le farò sul mio blog o in altre sedi, magari non le farò proprio. ma comunque sia la corda si è spezzata, per quanto mi riguarda. Non si doveva arrivare a questo punto, con le contropagelle pubblicate dopo..

sembravo un corpo estraneo, ed è giusto che lo sia per un pò.

marcolinho ha detto...

mokk a c' sit permalus!!!

Rex_y2r ha detto...

Dino, non smettere, io (come già scritto) mi rifaccio sempre al tuo stile per le pagelle della nostra squadra.
anche le poche volte che ho avuto il piacere di giocare con voi e, come nell'ultima sciagurata prestazione, ho avuto un voto molto basso ho capito perchè l'ho avuto.
Le tue pagelle accordano goliardia, statistica e fredda analisi. Esattamente come dovrebbero essere

mario -Mr President- ha detto...

scusate l'intromissione, ma mi associo all'appello di mio fratello, anche perchè non si può non affermare che le pagelle di Duni siano essenzialmente le più belle di tutto il network, e che hanno ispirato poi le altre squadre.
Noi abbiamo risolto con la consuetudine che il pagellaro prima di pubblicare chiede il commento di un fidato e si fa mettere il voto da questo. Ma boh..noi ci teniamo più a farci due risate che a vedere i voti perfetti (che Chicco, nuovo pagellaro, garantisce), però per evitare sbattimenti lui stesso evita di mettersi il voto da solo e chiede mentre scrive. A tutti, ciao!