sabato, ottobre 20, 2007

Pagelle, pagelle..........Pagellone!!

Bellissima vittoria per il katenaccio, 12-4. Un risultato che forse, sull'8-8, nn abbiamo mai conseguito. Vittoria largamente meritata, con un gioco perfetto, ed un risultato forse anche troppo pesante per degli avversari, che ieri sono sembrati poco combattivi (è doveroso sottolineare un portiere avversario in difficolta, che ha tolto grinta al resto della suadra). Squadra katenacciara completamente rifondata (solo 3/8 della squadra originale), a causa delle varie assenze, ma sin da subito compatta in difesa (michele-mimì-marco), molto rapida nelle ripartenze a centrocampo (puma-antu), e più che concreta in attacco (sbrings-lukano). E......una volta ogni tanto che capitano queste vittorie, caratterizzate da un bellissimo gioco ed anche de un risultato finale, che fà la sua bella figura, abbiamo deciso di premiarci con dei bei voti (tra l'altro tutti meritatissimi):

Onofrio 7: Giocare 8 partite in 7 giorni (e due di fila ieri), anche se si è portiere, nn deve essere semplice (sul piano fisico). Ha subito 4 goal ma nessuno per colpa sua. é sembrato pronto nelle uscite e sicuro nelle prese. Comincia a prendere confidenza con i difensori ed a richiamarli: decide di sostituire mimì nel chiamare gli uomini sul calcio d'angolo, ed è un buonissimo segno. Verso la fine comincia a lamentare un po di stanchezza ma per sua fortuna la partita si è spenta da un pò.

Michele 7,5: Gioca da terzino sinistro per sostituire il nostro amato duni (in quel del Portogallo a giocare a Poker). La tecnica c'è e la si vede sin da subito, è un calcialtore vero: gran corsa, bravo con i piedi, testa alta. Fà da terzino e da ala sinistra. Per lui anche un goal di pregevole fattura. Qunanti ci servirebbe un giocatore cosi....

Mimì 8: (e nn l'ho deciso io). Deve marcare il Popou e già da una settimana sà che sarà una battaglia, date le enormi dimensioni dell'attaccante avversario. E cosi è stato, una bellissima lotta (nel senso piu sportivo che ci possa essere) di fisico, senza paura di far male al reciproco avversario e sempre accompagnata da belle strette di mano. Ma la battaglia la vince senza dubbio il difensore. Più rozzo del solito ieri, spazza quasi ogni pallone, ma l'effetto è quello desiderato.

Marco 7: Probabilmente (a ragione) si è stancato di essere rilegato in difesa ed ha tanta voglia di correre e liberare il suo micidiale destro, ma ancora una volta è costretto a sacrificarsi. Lo fà con tanto impegno, ed è la cosa importante. Deve essere spesso richiamato all'ordine, quando la voglia di attaccare lo assale e lo fà correre, senza altri pensieri, verso la porta avversaria, lasciando sguarnita la difesa. Verso fine gara si inverte con Antu e finalmente giunge anche un goal.

Antu 6,5: Chiamato all'ultimo per tappare il buco mancante, è stata una presenza gradita. Affianca il puma a centrocampo, spostato molto sulla fascia destra, e dà sfoggio di tutte le sue qualità: corsa, belle intuizioni, piedi che a volte seguono i suoi comandi ed a volta no. Ha il pregio di fare da supporto all'attacco e di difendere con grinta. Più di una volta vicino al goal. Verso fine gara sopraggiunge inesorabile la stanchezza della seconda partita in due giorni e la sua prestazione cala. Si rifugia in difesa dove continua a lottare.

Maurizio 7,5: Quando capita che lui (dalla sua bassezza) riesca a dominare il centrocampo, anche di testa, sembra davvero di aver visto tutto. Vero dominatore e metronomo della squadra, subito servito dai compagni distribuisce palloni ovunque. Come suo solito lotta su ogni palla senza risparmiarsi. In piu oggi è seguito e servito nei suoi inserimente centrali e realizza due goal (sbagliandone clamorosamente almeno un altro).

Lukano 7,5: Lo conosciamo noi che ci abbiamo giocato contro e sappiamo cosa voglia dire marcare questa anguilla. é micidiale: rapidissino, concreto, sempre in movomento e soprattutto si mena su ogni pallone. A fine partita i suoi goal saranno 5 ma sarebbero potuti essere molti di più. Ma la notizia più bella della serata è che ha deciso di partecipare con noi al torneo, e sappiamo già che sarà una carta speciale.

Fabio 8: In assoluto il migliore della squadra, o almeno quello che impressiona di più. Gioca da boa centrale, con il Lukano che gli trottola intorno, e lo fà stupendamente: difende benissimo il pallone, è bravo con i piedi, crea lo spazio per i compagni, detta il passaggio, testa alta vede sempre chi taglia l'area di rigore (vedi goal del puma). Il tutto decorato con tre goal, di cui uno davvero memorabile per capacità acrobatiche.

Tabellino goal: 5 Lukano, 3 Fabio, 2 Puma, 1 Michele, 1 Marco

Mi ripeto: i voti potranno sembrare esagerati ma nn ci capita spesso una vittoria di queste dimensioni e soprattutto così ben giocata, per cui nn ci è sembrato giusto essere tirchi

3 commenti:

angelo-idivani.it ha detto...

vi faccio i miei complimenti per la partita di ieri in qualità di mister della idivani.it

Antunello84 ha detto...

6.5? ma voi siete matti, ieri ho giocato da 5, non riuscivo a tenere in campo un pallone. E' vero le gambe erano pesanti, ma non meritavo tanta grazia.

Doonie ha detto...

bravi ragassi :)