venerdì, maggio 23, 2008

Una sconfitta brucia sempre

Un Katenaccio brutto, rimaneggiato e sfortunato perde lo scontro con i Rosafante: 0-2 il risultato finale. Tutta le tenacia che ci ha permesso di battere la Nardullese è mancata ieri sera, insieme ad un paio di giocatori i cui sostituti non si sono dimostrati proprio all'altezza.
Il Katenaccio ha giocato male, sfruttando poco le fasce e muovendosi poco davanti, nonostante ciò ha colpito almeno quattro volte il montante e l'estremo difensore avversario è stato superlativo in altrettante occasioni; se aggiungiamo che ci siamo mangiati anche un paio di gol soli davanti al portiere e che Cruz si è preso un gol che un vero portiere non avrebbe mai subito, con un pizzico di fortuna in più avremmo potuto ribaltare il risultato.

Cruz 5,5: Si gioca il 6 a causa della dormita sul secondo gol avversario, per il resto ha eseguito ordinaria amministrazione.
Dario 6,5: Contrasta due avversari alla volta e spesso ne esce vincitore, il migliore dei nostri.
Mimì 6,5: Non è impegnato più del solito e svolge il compito con tranquillità.
Daniele 6: In costante crescita con il passare dei minuti, non può reggere la velocità di Ciro, cui cerca di rimediare con l'esperienza.
Puma 5,5: Questa volta non c'è intesa con Soda e insieme creano non pochi problemi; dopo il gol avversario si sveglia dal torpore e cerca più volte il gol, centra sempre la porta ma trova deviazioni decisive in almeno tre occasioni.
Soda 5,5: Sbaglia i movimenti, si accentra troppo sovrapponendosi al Puma e non attacca mai lo spazio sulla sinistra; si mangia un gol già fatto su assist del suddetto Puma.
Filippo 5,5: Tecnicamente c'è, tatticamente invece ci mette in gravi difficoltà: passa il pallone sempre troppo tardi. A suo favore i quattro pali colti a portiere battuto su tiri da fuori.
Marcolinho 5,5: È difficile giocare davanti quando la squadra non gira e perde costantemente lo scontro diretto contro il difensore avversario. Finché non impara a stoppare il pallone con le spalle alla porta è meglio che torna all'ala.

8 commenti:

Michele ha detto...

Se il Puma si e' messo 5,5 vuol dire che il voto reale che, per esempio Dino avrebbe messo, e' di 3,5. Bravi ai Rosafante...:)

Doonie ha detto...

Nel frattempo Duni tra i migliori nel match di Proforma, segna di destro al volo.
Peccato per l'ennesimo, imperdibile contrasto con uscita dal campo zoppo...

Bravi ai Rosafante :)

giggione ha detto...

ragazzi ricordatevi che giovedì c'è la sfida con il katenaccio.
mi permetto di ricordarvela (anche se proposta dal vostro capitano) per evitare problemi organizzativi.
mi raccomando di venire belli tranquilli e rilassati che si ricomincia a giocare!

Michele ha detto...

Il problema di Dino e' il Katenaccio. Al di fuori del Katenaccio egli gioca alla grande...e' nel katenaccio che si frena. Pertanto io chiederei al responsabile calciomercato del Pappa l'acquisto di Duni, che potrebbe fare come Seedorf nel passaggio dall'inter al Milan, cioe' da giocatore medio a campione.

Julian Ross ha detto...

Dino non è sulla lista dei cedibili...
E' già pronto il rinnovo del contratto per tenerlo con noi fino al 2012.

Doonie ha detto...

pettirosso a vita. Grazie per le lusinghe :)

giovedì io la salto, se torno in campo preferisco giocare con Proforma, dove sicuramente rischio di meno il piede. Mimì, provvedi alle convocazioni :)

Puma ha detto...

Si Mimì, fai tu le convocazioni.
Saluti dall'Elba

Puma

Michele ha detto...

Il Puma finalmente in esilio come Napoleone!!! FInalmente il Katenaccio si è liberato dell'ingombrante e compromettente presenza della tarzenella del Network (lo stesso Puma)