giovedì, luglio 12, 2007

Katenaccio- Proforma 4-5 (vendetta)

Il capitano mi chiede delle pagelle che nn mi aspettavo di dover scrivere e per le quali nn mi sono preparato. Vediamo cosa esce.
Gli avversari, decisamente rinforzati rispetto allo scorso match, si sono presi meritatamente la rivincita......ma questa è una sfida da giocare ancora. L'altera volta cominciarono loro in difficoltà (un uomo in meno ed uno infortunato) questa volta lo svantaggio iniziale è stato il nostro (il solito doonie!!). Svantaggio che ci è costato uno scarto iniziale di due goal. a parità ristabilita le cose sono andate meglio, ma noi katenacciari abbiam comunque faticato, senza riuscire mai a trovare il pareggio.
Maggior parte dei goal presi a causa della superiorità numerica degli avversari nelle azioni offensive. Solo un grande Gino è riuscito a contenere il risultato. La grande mobilità degli avanti avversari ha messo in difficolta la nostra retroguardi. La maggior parte delle azioni aveva origine nella parte centrale del campo, dove, quasi sistematicamente, saltava la copertura (capitano nn ce l'ho solo con te). Il solito Marco ci tiene a galla nei momenti difficili con i suoi tre goal.
Alla fine abbiam perso di un solo goal partendo da -2 per cui abbiam giocato!

Gino 7: é la seconda partita che compie veri e propri miracoli. Come al solito i suoi interventi sono le uscite basse, ma sembra attento anche sulle palle alte. Almeno un paio di parate solo contro l'attaccante ed una grande uscita, solo sulla palla, sull'attaccante in dribling. Non aiuta i difensori la sua posizione troppo arretrata nell'aria di rigore (praticamente sulla linea), almeno un goal è dovuto ad una sua mancata uscita.

Gabriele 5: Ininfluente. è poco convinto negli interventi difensivi, anche se nn causa nessun danni grave, e per nulla propositivo in fase offensiva. Lui è volenteroso ma mi sà che è il fisico che nn lo accompagna.

Mimì 6,5: Abbiamo preso 5 goal (tanti), ma nn gioca male. L'attaccante molto veloce e bravo con i piedi lo costringe a fare una scelta: anticiparlo o attenderlo. Lui decide di anticiparlo e ci riesce "quasi" sempre. I probblemi sorgono quando in inferiorità numerica deve scegliere su chi intervenire e quando, e purtroppo nn gli va quasi mai bene. Costretto all'anticipo forzato, si lascia fregare qualche volta di troppo sulle palle lunghe. A tratti combattivo (palla persa subito dopo recuperata con una gran corsa)

Doonie 6,5: Nn 7 vista la sconfitta ed il ritardo. Ci mette un po ad entrare nel gioco, ma sin da subito tutte le azioni del katenaccio passno per i suoi piedi, e per diverse azioni si incaponisce a fare sempre la stessa cosa, darla all'uomo sulla sua fascia. Nn vede quasi mai il capitano al centro. Attento in difesa nei recuperi e nel mantenere la posizione. Verso la fine della partita, quando tutti cominciano a stancarsi, puo finalmente far valere la sua corsa. Produce tre o quattro discese lungo tutta la fascia con conclusione finale, sempre molto pericolosa, ed un goal di bella fattura.

Puma 5,5: Lo ha ammesso a fine gara che era molto stanco sin da prima, e lo si è visto. Si spinge sempre molto avanti, per aiutare giustamente il fratello sempre molto isolato, ma poi nn ha la forza di recuperare. Raddoppia sempre sulla fascia l'uomo che scende (lascialo al terzino) e crea in continuazioni buchi nel centro del campo, dove uno della squadra avversaria è sempre presente. Si impegna ma nn fa filto con la solita grinta.

Cruz 6: Doppia gara. Buona dal punto di vista del gioco, quasi assente dal punto di vista tattico-difensivo. Gioca spesso il pallone con gli avvesari creando spazio ed eccedo solo raramente con i suoi dribling ubriacanti (per gli avversari e per i compagni di squadra). Il problema è che nn tira, ma ci arriveremo anche a quello. Dal punto di vista tattico nn aiuta MAI il Puma a centrocampo. Infatti, i buchi li nel mezzo potrebbero benissimo essere coperti da lui, che invece marca sempre l'avversario sbagliato (se maurizio va sulla fascia tu scali al centro). L'impressione generale è comunque buona.

Marco 6,5: uno dei tre goal (forse l'unico che ricordo) bellissimo, con uno stop che nn ti aspetti da un Martinelli, ed una bellissima conclusione che invece nn sorprende. è molto isolato dal resto della squadra e ben marcato, ma riesce a divincolarsi. Dialoga poco con i compagni, e si arraga con il fratello che nn gli passa la palla (o perche lo rimprovera di nn avergliela passata). Sono cmq tre i goal, e sono quelli che contano.

Scusate, le pagelle mi sono uscite molto tecniche e poco spiritose.......forse ogni tanto serve. Chi lo sa???

Forza Katenaccio

4 commenti:

mik ha detto...

Che strano: Puma prende la sufficienza solo quando gioca con il Signore del Male come compagno di reparto. Sara' un caso?

Soda ha detto...

Signore del Male: perchè non organizzi una sfida "classica" Katenaccio-Pappalettere per giovedì prossimo? Ti prometto almeno un tunnel e un elastico ( a tuo danno ovviamente). ^___^
Vostro,

Soda

mik ha detto...

Il Signore del Male ha gia' organizzato il torneo peroni che si terra' la prima settimana di Agosto, con una sfida Pappalettere-Katenaccio. Visti gli ultimi risultati, consiglierei al Soda maggiore prudenza. A calcio non e' come con le donne, su cui ci si puo' vantare senza l'incubo di una verifica immediata della veridicita'di cio' che si dice. A calcio, prima o poi, le verifiche arrivano, e non e' che ultimamente (diciamo negli ultimi mesi) le verifiche abbiano premiato molto il Katenaccio (almeno nelle sfide contro il Pappalettere).

Soda ha detto...

Si ma io non ti parlo di "verifiche"...ho solo detto che alla prossima partita ti faccio un tunnel e un dribbling con l'elastico. ^__^
Non mi permetterei mai di dichiarare la mia squadra vincitrice in partenza.
Oltretutto siete molto più affiatati e massicci di noi quindi...^__^
Tuo,

Soda