domenica, dicembre 02, 2007

"sbrings è come il mondo"

Le difficoltà della nostra difesa nel reggere la botta di cotanto peso in attacco - "non riuscivo a marcarlo, in qualsiasi posizione fosse, riusciva a coprire il pallone" disse un impotente Mimì - si riassumono in queste considerazioni. La difesa tutto sommato non gioca nemmeno troppo male, ma la squadra è troppo sfilacciata e subisce lo strapotere fisico del Pappalettere. 4 a 2 il risultato finale. Poco gioco di squadra, poco movimento corale, poca comunicazione tra i reparti. I soliti problemi che vanno risolti al più presto.

Giangi 6: partita senza infamia e senza lode. Certe volte rimane un pò troppo bloccato tra i pali fallendo qualche chiamata di palla con i suoi difensori. Altre volte, emulando un numero di Buffon di ieri sera, tenta le scorribande in mezzo al campo. Tutto sommato incolpevole sui gol, può ancora migliorare in personalità.

Max 6: anche lui fa tutto sommato il possibile per arginare le incursioni difensive del veloce Gigi che in abbinamento con Pirellone e Sbrings dà al Pappalettere una fase offensiva davvero ben assortita. Ogni tanto abbozza anche qualche sortita individuale e spizza il pallone su un paio di calci d'angolo. Non fa la differenza, ma la sufficienza è sacrosanta.

Mimì 6: oggi non riesce a fare l'impossibile, ma anche mettergli la croce addosso non ha molto senso. Nella seconda parte di gara il Pappalettere punta tutto sullo scontro fisico tra lui e Sbrings, continuando a lanciare lungo verso il centravanti. Lui fa il possibile, ma non tutto può essere risolto con la tecnica e con gli anticipi. E così deve mollare in occasione dello splendido gol del centravanti avversario. Ma ci prova con tutta la grinta.

Duni 6: primi 10 minuti pessimi dopodichè fa pian piano le misure a uno scatenato Nicolò e nel finale è lui a gestire con disinvoltura le faccende della fascia sinistra, sopperendo in parte all'indolenza di Cruz. Con Marco le cose vanno ancora meglio. In avanti più pericoloso del solito, sfiora il gol un paio di volte su palle inattive. Finisce in crescendo: chissà se la partita fosse durata 2 ore...

Puma 6: oggi prendersela con lui sarebbe davvero ingeneroso. Spesso è davvero solo, fa entrambe le fasi nel miglior modo possibile (impreciso in avanti, ma credo sia piuttosto ovvio dopo le corse che è costretto a farsi). Ovviamente patisce lo strapotere fisico degli avversari anche se indovina un paio di tackle pregevoli. La sufficienza è garantita, di più non si può anche se non è tutto demerito suo.

Cruz 4,5: parte bene, giocando con la squadra e cercando la soluzione che possa sorprendere gli avversari. Dura poco: sembra arrabbiarsi con se stesso e patire in modo eccessivo i rimbrotti dei compagni e smette di correre. Non fa pressing, quando perde palla non lotta. Duni sulla fascia sinistra ha gli incubi tra Nanuccio, Nicolò e chiunque altro. Da centravanti sembra riattivarsi un poco, ma oramai la frittata è fatta.

Marco 5: il gol che divora da mezzo metro avrebbe potuto cambiare la partita (perdevamo 2 a 1). Non riesce a fare la differenza e sembra patire un senso di isolamento che poi spiega in panchina. Anche in questo caso probabilmente non è tutta colpa sua se non riesce a entrare nel vivo del gioco, però anche quando ha il pallone tra i piedi non sembra essere in grado di fare la differenza, anche solo con qualche botta dalla distanza.

Lukano 6: è l'unico che lì davanti corre con regolarità e si danna l'anima per tenere vivi i palloni più impossibili. Anche in occasione del primo gol, trovato con estrema caparbietà. Chiede (a ragione) i passaggi bassi per poter esaltare le sue qualità, ma sulle rimesse dal fondo bisogna accorciare la squadra, altrimenti lanciare è l'unica soluzione possibile in considerazione del pressing altissimo dei Pappali.

4 commenti:

mik ha detto...

Oggi si mangia pane e porchetta: offre il Puma...

giggione ha detto...

RAGAZZI QUESTI VOTI SONO ASSURDI.
NON POTETE METTERE 5 A MARCUCCIO CHE E' L'UNICO CHE INSIEME A LUCANO SI E' FATTO IL CULO. E POI IL 6 POLITICO...
FATE UN PO' DI AUTOCRITICA CHE AVETE GIOCATO UNA MERDA.
COMUNQUE SE VOLETE SBRINGS VE LO RIDIAMO VISTO CHE NON LO CONVOCATE.
COMUNQUE A PARTE GLI SCHERZI LA PARTITA LA ABBIAMO STRAMERITATA MA IN PARTICOLARE MI E' SEMBRATO CI SIA STATO UN CLIMA MOLTO DISTESO IN CAMPO.
NOTA DOLENTE ESSERSI SCORDATI DI PORCHETTIZZARE IL PUMA.
SARA' PER LA PROSSIMA
BUONA SETTIMA A TUTTI
E VINCETE AL TORNEO DI STORIE!
p.s. mimì vieni a giocare con noi!

Doonie ha detto...

il sei non è politico. abbiamo giocato di merda, ma non così di merda.

e il sei non mi sembra un voto per cui strapparsi i capelli. è un voto appena sufficiente. abbiamo perso di 2 gol, non di 8.

mik ha detto...

E poi il Puma è stato comunque porchettizzato...