venerdì, marzo 31, 2006

il trionfo - contropagelle

Caino 7,5:nato evidentemente coi geni che non ho io,si supera anche nella porta bella grande di un 8 e 8,in particolare nelle uscite,dove dimostra di avere uno sprezzo (se non uno spruzzo) del pericolo ai limiti della sanità mentale.Para l'impossibile al Makako e anticipa i pensieri aerei del Pirellone,rendendosi protagonista assoluto del doppio 0 dell'attacco del Pappalettere,restinato a rimanere come un onta negli annali della società.

Alessandro 7,5:
i primi 20 minuti un pò disorientato,col crescere della partita inizia a diventare operaio oltre che un ottimo propulsore,ma il suo grande merito è quello di sbloccare il Katenaccio con una palombella dalla metà campo che BaKen non battezza proprio,nel senso ke finisce direttamente in porta.."non volevo tirare" commenterà negli spogliatoi..a noi,compagni di squadra,poco ci frega delle sue intenzioni.

Dario 7,5:come suo fratello (appund,sò fratelli) inizialmente regala al Pirellone un paio di presenti per arrivare a quota 300,poi mette il turbo e indovina una serie di anticipi che permettono le ripartenze (sporadiche,ma efficaci,alla fine mai nome x la nostra squadra fu più azzeccato)e sopratutto è felino nelle numerose mischie in area,tra 1 palo,1 traversa, 1 scalpo di caino e un livido del pirellone.

Duni 7:partita ordinata di Mr.Rowenta,che non ha i mezzi fisici dei suoi compagni di reparto e allora cerca di manovrare con intelligenza tattica,alternando incomprensioni con Ba Anto a qualche idea interessante in attacco (finalmente si riesce a spingere!) e qualche recupero palla che dà respiro a tutta la difesa..ha il merito insieme al suo referente x il centrocampo (Anto) di imbrigliare il temutissimo Gigi,tenuto quasi costantemente a bada.Un vice-presidente operaio.

Anto 6,5:col pallone coi piedi non è affatto male,a parte 1 paio di errori di sovrapposizioni col dicuisopra duni,ma è relativamente poco mobile e non sfrutta sempre appieno il buco sulla sinistra lasciato da un disperato Pappalettere proiettato con 3,4 punte (che non si guardano) in avanti.Splendido il suo gol di testa e un paio di idee bellissime..corresse 1 pò di più (detto da me,fgurt) sarebbe stato devastante.

Martinelli 7,5:(non si rombenn u cazz col voto gazzetta eh!)inizialmente il puma è 1 pò stordito,sbaglia qualche controllo di troppo,poi sale in cattedra insieme ai suoi polmoni felpati,e riesce anche in un paio di gol,il secondo pregevolissimo.Il collante fra difesa e centrocampo finalmente c'è stato e sicuramente senza il regista ciò non potrebbe accadere.Klas Ingesson,da Uppsala,dikiara forte delusione per non aver ricevuto il suo nome sulla sua maglietta.Immenso

Marco 7,5:quando segna i suoi voti salgono vertiginosamente..è ancora un pò troppo egoista (accattivandosi le gasteme di giulio e di suo fratello) ma quando fa 1 gol come il suo primo gli si possono perdonare diverse cose..una spina nel fianco per la sua velocità e il suo tiro,lasciargli spazio può rivelarsi sempre,e comunque,un errore..uso il mezzo pubblico x 1 comunicazione privata..marco,mi 6 mancato sulla fascia :***

Giulio 7,5: o scugnizzo onora la maglia nuova con un attaccamento concreto alla squadra,dimostrato dalla mole impressionante di assist offerti ai compagni..da un numero 7 tifoso del milan ci si aspetta 1 altro tipo di atteggiamento verso il gol ma la maturità dell'uomo prima ke del giocatore si vede da queste cose..:) uomo-squadra,simbolo di 1 vittoria di un collettivo,ke,DIGIAMOCELO,x 1 volta ha vinto di coglioni,e non di tecnica.

2 commenti:

BaAndrea ha detto...

La Presidenza del Pappalettere fa i complimenti al Real Katenaccio per la prestazione brillante sfoggiata nell'ultima partita.
BaGigi, BaAndrea,BaBeppe

BaAndrea ha detto...

Io meritavo 8 considerando che ho giocato con un fastidioso problema alla spalla. Comunque il Real Katenaccio deve superare il Pappalettere con il suo Presidente in difesa(ol al massimo in porta).