giovedì, giugno 21, 2007

fine del torneo..visto come procedeva, meglio così

Si chiude questa prima esperienza para-agonistica del Real Katenaccio al Torneo di Storie. Comunque la si voglia analizzare, è stato qualcosa di molto importante per la crescita della squadra del gruppo, a tal punto che anche i veleni di fine stagione potrebbero essere convertiti per giuste cause e per rinverdire l'attaccamento alla maglia che ultimamente è andato un pò scemando per alcuni dei tesserati. Il Presidente dovrà sbattere i pugni sul tavolo, il Capitano dovrà dare l'esempio e il responsabile comunicazione dovrà far partire l'operazione simpatia con una cospicua serie di campagne sociali.

Il torneo si chiude con la perdita anche della quarta piazza, causata dalla più che meritata sconfitta per 1 a 0 contro Quelli Dell'Anno Scorso, rivali diretti per la posizione. Quinti, quarti o secondi in fondo non cambia molto. Ed è probabilmente per questo che nel finale di stagione la squadra è diventata irronoscibile, sopratutto in attacco, dove si è assistito a una degenerazione di molti dei nostri attaccanti, sempre più solipsisti e sempre meno produttivi. Sarà lì che i Pettirossi cercheranno il colpo di mercato nella prossima stagione?
Di sicuro, ieri si è arrivati all'apoteosi: in 7, senza portiere di ruolo, costretti a girare in porta e con 2 esordi assoluti in campo, tra cui l'improvvido Bà Nanuccio di scuola Corallata il quale, dopo i primi 10 minuti di terrore, è salito in cattedra, e Pietro Liso che, evidentemente, già gioca da Katenacciaro degli ultimi tempi: un dribbling di troppo, sempre.

Fa riflettere il dato statistico riguardante le sconfitte: sono maturate tutte di un gol di scarto. La lettura di questo dato può essere effettuato in maniera decisamente opposta: siamo una squadra che, pur inferiore forse a un paio di compagini, vende carissima la pelle, o piuttosto siamo una squadra a cui mancano i coglioni nei momenti decisivi?

Di sicuro c'è bisogno di un'estate di cene sociali e di partite divertenti (magari qualche 5 vs 5 interno per provare gli schemi, o 7 vs 7 con Duni e Mimì centravanti per allenarci nei reparti non nostri) per far ritrovare la voglia di giocare e l'entusiasmo che è stato sicuramente fiaccato da qualche litigio di troppo e da 70 partite stagionali. Un lavoro, più che una squadra.

In compenso, da citare i complimenti della formazione di Storie al nostro blog. Sarete più forti, ma noi siamo più belli :p

Mimì 7: il migliore dei nostri, limita decisamente i danni sul fortissimo attaccante avversario, lungo quanto in grado di tirare in condizioni pressochè impossibili. Salta sempre molto alto, difende bene il pallone, appare concentrato più delle ultime uscite e coordina bene il reparto totalmente inedito (specie quando io o lui siamo in porta). Un modello da seguire (anche se da fidanzato è un pò meno modello).

Duni 5: l'autopunizione + dura da quando faccio le pagelle. Infatti si comporta bene per tutta la partita, a parte qualche disimpegno un pò frettoloso (Rowenta, per chi non si accontenta), ma purtroppo, vuoi lo splendido passaggio filtrante, vuoi il colpo di reni deficitario (secondo tempo di nuovo in apnea, la forma fisica è lontana), manca di pochi centimetri il pallone dà il là al gol decisivo. Visto il risultato, macchia indelebile.

Nanuccio 6,5: partenza titubante (dichiarerà a fine frazione che sto torneo è davvero duro e nasceranno ovvie malignità sulle invettive di Trizio, non sue, non voglio che gli facciate del male), ma in continuo crescendo, dopo che fa le misure a compagni e avversari. Considerando che è un'esordio assoluto e visto l'aria da zingari che si respira nel finale di stagione, un grazie per essere venuto e un complimenti, perchè non ti si poteva chiedere molto di più.

Pietro 5: quando uno sa giocare a pallone e spreca questa fondamentale capacità di cui alcuni terzini sinistri non possono disporre nè disporanno mai, ti fa venire i nervi quando non porta a casa assolutamente niente. Non un tiro, un paio di punizioni buone ma non capite, sempre un dribbling di troppo. Fisicamente non si sbatte, non incide. Indubbiamente mettergli la croce è da codardi, però un pò di fantasia ci serve. (grande assente del Katenaccio, in generale).

Puma 5: mi colpisce il fatto che si sia messo a giocare come un disperato solo sull'1 a 0 sotto, quando è addirittura uscito dalla porta per rifilare un paio di calcioni agli avversari su una sua sortita. Evidentemente è stanco o comunque giù di morale per l'andamento complessivo della squadra, quando da lui, perlomeno, ci si aspetta l'orgoglio, sempre e comunque, anche quando il fisico non ci sta e la birra sì.

Cruz 4,5: un'altra partita disastrosa o poco più. Come troppo spesso accade, perde palloni pericolosissimi sulla tre-quarti per fare 5 dribbling, invece che tirare e come viene viene. Un calcio d'angolo, una deviazione, uno svarione del portiere. I gol che prendiamo noi non vi hanno insegnato niente? Uno di quelli che ha chiaramente perso la voglia di giocare con noi, con la squadra. E al quale serve una bella botta di entusiasmo, oltre che la solita concretezza che gli chiediamo sempre.

Soda 5: aveva promesso di fare gol a qualsiasi portiere ci fosse stato, fosse stato Buffon. Ora, se non si tira è difficile segnare. Sicuramente si impegna e spesso è lontano troppo dai compagni. Non viene servito a dovere, ma in una partita del genere il centravanti deve saper far reparto da solo. Altrimenti una difesa messa sotto pressione per un'ora, prima o poi, il gol lo subisce. E subire un gol solo in un'ora non è così peccaminoso quanto non farne. Anche per lui, c'è bisogno di nuovo entusiasmo e di rinnovare l'amore coi compagni.

(p.s. siamo stati l'ottavo attacco, la seconda migliore difesa)

Buone vacanze a tutti. Ora, scateniamo l'inferno Katenacciaro. Basta a giocare a pallone, andiamo anche noi a Porto Cervo a portare Cruz e Soda da donne dalla dubbia moralità. Vogliamo Yorke e Cole, i Calypso Boys

9 commenti:

Puma ha detto...

non sono d'accordo sul 5: ho fatto un sacco di lavoro oscuro in copertura, tant'e' vero che finche' ho giocato in mezzo al campo non abbiamo subito neanche un contropiede, nel finale ho sfiorato il gol e sono in complesso l'unico che ci e' andato vicino. Penso di essermi meritato almeno il 6. Ci ho messo grinta, ho fermato quasi tutte le loro ripartenze anche con dei falli tattici. 5 mi sembra un po' pochino. Anche perche' quando sono andato in porta ero nel momento migliore, cioe' quando gli avversari sono stanchi e io posso sfruttare gli spazi. Sono tuttora convinto che se non fossi andato in porta nel finale parleremmo di un katenaccio al quarto posto del torneo.
Cmq accetto il voto con umilta' e non chiedo di cambiarlo. Al max alla prossima partita mi metti mezzo voto in piu' ;)

Massimo` ha detto...

un applauso a tutta la difesa. anche se ne abbiamo prese di cotte e di crude essere seconde in un torneo oin cui siamo arrivati 5 è davvero buono.
mi spiace non essere potuto venire alle ultime partite causa i grossi impegni scolastici, specilamente quello di ieri.
cmq. ragazzi non abbattiamoci si può sempre riprovare, magari con più grinta :D

mik ha detto...

Puma giocatore finito...

Soda ha detto...

Il calo c'è stato da parte di tutti ma è evidente che sono gli attaccanti a risolvere la partita e quindi se non si vince la colpa maggiore è la loro.
Per questo motivo mi scuso con la squadra e da parte mia cercherò sempre d'impegnarmi al massimo, nonostante i miei limiti.
Nella speranza, ovviamente, che tutti facciano il mio stesso esame di coscienza, se vogliamo giocare anche in questi mesi io son sempre disponibile.
A me piace giocare a pallone e mi piace giocare con voi, ma non mi offendo se volete puntare su qualcun altro. Sono cose che accadono...^__^
Vostro,

Soda

Pirellone ha detto...

minchia quanta tristezza in questo messaggio...soda te l'appoggio tutto tutto!! :D

Doonie ha detto...

io le ho fatte le mie proposte, dobbiamo comunque tornare a divertirci seriamente e non vivere come un lavoro..uscire di più la sera, fare più partite a ridere..

niente è irrisolvibile, abbiamo imparato tanto e impareremo ancora di più :)

mik ha detto...

Allora è vero che il torneo vi ha un po' segnati. Se leggo che bisognerebbe fare più partite a ridere...

mario -Mr President- ha detto...

occhio quando arriva la classifica, c'è la sorpresa ai risultati.
Cmq per l'11e11 pensato per giovedì sto aspettando conferma dagli elementi AC Pinati che verrebbero in supporto degli allegri Nardullesi..mi hanno detto che entro primo pomeriggio di domani (domenica) posso darvi la conferma.
spero proprio che si giochi!
bye!

Puma ha detto...

Cmq la sconfitta non è stata meritata. Piuttosto siamo stati sfortunati. Giustamente attenti a non concedere niente agli avversari non siamo stati abbastanza propositivi in attacco anche a causa dell'inserimento di troppi elementi nuovi in un match decisivo.