sabato, giugno 30, 2007

PappaKatenaccio - AC PiNardullese

Ieri al Di Cagno si è svolto un match di grande intensità agonistica tra una selezione di Katenacciari e Pappali e una selezione di Nardullesi e ACPinati.
La partita è stata dominati dal PappaKatenaccio che ha vinto 3a0 dopo un match agonisticamente impegnativo, ma controllato con esperienza dai nostri che non hanno mai sofferto gli avversari se non nei minuti finali della partita a risultato acquisito.
Partenza determinata del Katenaccio che pressa alto gli avversari e impone il suo ritmo di gioco stazionando costantemente nella metà campo avversaria.
Il PappaKatenaccio schiera una difesa accorta e fisica con BàAndrea, Mimì, Giggione e Pietro Liso, un centrocampo di copertura con Puma e Trizio in linea davanti alla difesa , Marcolinho sulla destra, Cruz a sinistra e davanti Pirellone e Makako, con quest'ultimo che gli ha girato intorno.
Ci sono però delle distanze da registrare nella squadra perché l'integrazione tra Katenacciari e Pappali non è così scontata. Allora dopo 10 - 15 minuti di dominio territoriale che hanno portato a qualche tiro da fuori dei katenacciari non troppo pericoloso tra cui una grande conclusione del Puma dal limite e un paio del Pirellone.
Poi Trizio lancia Pirellone in contropiede ed è il primo gol segnato con un tocco felpato che infila sul palo destro il portiere in uscita.
Il PappaKatenaccio continua a dominare, vuole chiudere subito la partita ed infatti dopo circa altri 10 minuti il Makako scatta sulla sinistra e trova un eurogol di esterno destro che infila in portiere in pallonetto sul palo opposto. Poi una scorribanda di Giggione porta Cruz solo davanti alla porta che segna il definitivo 3a0.
La partita è proseguita con il PappaKatenaccio che ha concesso qualcosa di più agli avversari che infatti sono arrivati un paio di volte davanti al portiere concedendo a Gino un pò di gloria nelle uscite. Un pò di stanchezza si è fatta spazio nelle fila del PappaKatenaccio che ha perso Cruz causa falò@copacabana e la partita è scivolata via come il nuovo Pappapallone finito su un albero.
Purtroppo nel finale ci sono stati degli attriti con gli avversari a causa di alcuni interventi un pò eccessivi e con dispiacere ce ne siamo andati poco dopo la mezzanotte: meno male che avevano già chiamato il campo...


Gino 6,5:Guarda la partita mentre legge Novella 2000 in cui c'era un articolo sulle avventure estive di Cruz. Poi dopo il 3a0 lo mette prontamente da parte e si getta sulle caviglie degli avversari in uscita. Mette sempre paura ai compagni per alcune incertezze nelle uscite e nei rinvii, però si è dispimpegnato molto bene ed è stato decisivo in un paio di occasioni.

Bà Andrea 6,5:Un pò sottotono rispetto al solito, però quel poco che fa basta e avanza per controllare la sua fascia insieme a Marcolinho.

Mimì 8:Assolutamente il migliore in campo, dominatore in difesa dove rende la vita facile a Giggione non lasciando mai spazio a nessuno ed è sempre pronto in seconda battuta.

Bà Giggione 6,5:Partita di sostanza e controllo per lui che gode della tranquillità che la vicinanza di mimì comporta. Autore di un paio di scorribande offensive che hanno portato al gol di Cruz. Per il resto garantisce sostanza alla barriera difensiva.

Pietro 7:Spinge tantissimo e con continuità per tutto il match. Trova una traversa su una bellissima punizione che vola sopra la barriera.

Marcolinho 6,5:Buon match sulla fascia, soprattutto nella prima parte. E' un pò calato nel finale, ma aveva speso molto.

Puma 6,5:Nella prima parte garantisce buona copertura e un buon numero di inserimenti con un paio di buoni tiri da fuori. Poi si stanca un pò e abbassa il ritmo del gioco e la precisione dei passaggi.

Bà Trizio 7:Garantisce tanta copertura davanti alla difesa. Una partita molto difensiva che ha dato i suoi frutti visto lo 0 nel tabellino degli avversari. Suo l'assist per il primo gol del Pirellone.

Cruz 6: I commenti per lui sono sempre gli stessi, se passasse di più il pallone sarebbe un fenomeno, e nella prima parte di partita lo è stato. Poi si è un pò spento, voleva andare a cercare Gloria al falò e speriamo che ci sia riuscito.

Bà Makako 6,5:Si muove molto alle spalle di Pirellone ma ogni tanto esce un pò fuori dal gioco. Grandissimo il suo gol.

Pirellone 7:Un gol e dominio sulle palle alte. L'avversario diretto, Lucio, è spigoloso, ed infatti non ha gradito molto il trattamento ricevuto, tanto che nel finale il diverbio che ha posto fine alla partita è stato generato proprio dal nervosismo causato da questi contrasti.

4 commenti:

Doonie ha detto...

bravi ragazzi..ho fatto davvero male a non esserci..

ma perchè non autoproclamarci

pappanaccio
o
katelettere?

Julian Ross ha detto...

che peccato non esserci stato...
vi chiedo solo un'umile cosa...il 22 torno, fino a settembre dobbiamo giocare a manetta...vi prego :P

mik ha detto...

Colpo di stato nel Pappalettere! Il Signore del Male ha preso il POtere!!!!!!Vedere forum...

Soda ha detto...

Presidente lo sai che io, impegni permettendo, posso giocare ogni giorno. Però, uagnù, non giochiamo alle 22...giochiamo un pò prima...
Just my two cents,

Soda